Lo Stato dell’Arte: le mostre più attese per il 2018

frida kahlo dipinto

Il 2018 riserva importanti appuntamenti per quanto riguarda le mostre che si terranno nei musei e nei luoghi dell’arte di cui il Bel Paese è ricchissimo.
Alcune tra le migliori mostre 2018 suscitano già un forte interesse tra gli appassionati, in particolare quelle a Roma e a Milano. Oltre alle mostre sul passato e a quelle commemorative di artisti scomparsi, ci saranno anche quelle con tematiche squisitamente contemporanee, che non mancheranno di attirare migliaia di visitatori.

Migliori mostre 2018: Roma e la mostra sui Pink Floyd

Roma si candida ad essere una delle città con la mostra contemporanea più accattivante di questo anno appena iniziato.
Dal 19 gennaio e fino al 1° luglio 2018 al MACRO c’è The Pink Floyd Exhibition: their Mortal Remains, con oggetti appartenuti a uno dei gruppi musicali britannici più famosi del XX secolo. Non si tratta di un semplice racconto della storia della band, perché i visitatori faranno un vero e proprio tour lungo i loro 50 anni e più di carriera, tra musica, immagini, video, fotografie sapientemente assemblate sul modello dell’esposizione al Victoria and Albert Museum di Londra.

Migliori mostre 2018: Frida Kahlo a Milano

Il mito, la vita e l’influenza sulla cultura di questa incontenibile artista rivivono nella mostra di Milano Frida Kahlo. Oltre il mito, che si apre il 1° febbraio al MUDEC, il Museo delle Culture della città meneghina.
La mostra è curata da Diego Sileo ed è frutto di un’attenta ricerca durata circa 6 anni per descrivere la personalità e il pensiero di questa artista senza troppi fronzoli. I visitatori potranno anche ascoltare alcune registrazioni inedite e osservare materiali che la riguardano mai visti prima d’ora in pubblico. Grazie alla gentile concessione dei 2 musei dove si trovano le collezioni più importanti di Frida Khalo, la Jacques and Natasha Gelman Collection e il Museo Dolores Olmedo a Città del Messico, si potranno ammirare opere che in Italia non erano mai state esposte.
La mostra terminerà il 3 giugno 2018.
Sempre a Milano, ma nelle sale del Palazzo Reale, si terrà dal 22 febbraio la mostra “Italiana. L’Italia vista dalla Moda 1971-2001“, aperta fino al 5 maggio.
Non si tratterà solo di abiti d’alta moda, ma anche di oggetti di design, di arte contemporanea, di opere architettoniche, di fotografie, di riviste storiche, di stampe che hanno reso grande il Made in Italy nel mondo e hanno promosso la creatività italiana ai più alti livelli.

Migliori mostre 2018: August Rodin a Treviso

Dal 24 febbraio fino al 3 giugno 2018 a Treviso, al Museo di Santa Caterina, saranno esposte le sculture dell’artista August Rodin di cui ricorre quest’anno il centenario della morte. Sarà la mostra conclusiva per le celebrazioni che riguardano questa ricorrenza e il museo di Treviso è stato esplicitamente scelto dal Musée Rodin di Parigi.
La mostra non solo ripercorrerà la produzione artistica di Rodin, ma evidenzierà in particolare anche l’influenza che ha subito da illustri artisti italiani, tra cui Bernini, Michelangelo e Donatello.

Migliori mostre 2018: Van Gogh a Vicenza

Presso la splendida location della Basilica Palladiana di Vicenza ci sarà una mostra dedicata a Van Gogh dal titolo “Tra il grano e il cielo”, ispirato a una delle opere più famose dell’artista.
Sarà aperta fino all’8 aprile 2018 e rappresenterà la sua storia artistica, dai primi schizzi in Belgio fino ai capolavori dell’età matura realizzati presso Auvers-sur-Oise.
Sono state selezionate 129 opere a cui saranno affiancate alcune di quelle dei pittori nati alla Scuola dell’Aia.


Migliori mostre 2018: La Biennale Peggy Guggenheim di Venezia

Dal 25 maggio e per 6 mesi si terrà a Venezia la Mostra “1948: Peggy Guggenheim”. L’esposizione famosa in tutto il mondo che si deve alla passione della collezionista americana, proprio quest’anno festeggia il suo 70° anniversario del suo primo allestimento. Per l’occasione verrà ricostruita la prima location in cui fu ambientata la mostra lungo il Canal Grande.

Tag:, , , , , ,

Ti potrebbe interessare

Articolo precedente Prossimo articolo

Leave a Reply

Commenta per primo!

avatar
  Subscribe  
Notificami
0 shares

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi