Capodanno in solitaria: 3 idee fuori dal coro e anche dalla folla

Capodanno da soli: dove passarlo

Addio maxi eventi di Capodanno, concerti in piazza ed ebbri trenini. Questo post è dedicato interamente a chi ha deciso, per una volta, di festeggiare il Capodanno da solo

Ora che il Capodanno last minute è canonizzato come prassi comune, anzi si avvale di quel tocco flâneur che fa tanto “vivo alla giornata”, il Capodanno in solitaria è rimasto l’unico atto ribelle nel lezioso entourage delle festività. Quello che ancora desta stupore e immotivati inviti estemporanei, foss’anche in qualità di lume o di imbarazzante tappezzeria. Se il complemento d’arredo non è la vostra vocazione, ecco tre idee niente male per un sacrosanto Capodanno con se stessi.

Capodanno da soli: in montagna, sulle vette del mondo

Un intero immaginario di storie di eremiti fa sì che la montagna sia il posto più ambito quando si tratta di festeggiare un Capodanno da soli. Immergersi nel silenzio della natura, sotto la volta stellata di un cielo finalmente sgombro dalle luci di città, è una prospettiva che affascina chiunque. In Italia non mancano luoghi straordinari, dai suggestivi monti del Trentino fino alle cime vulcaniche della Sicilia. Ricordate però che, scegliendo una baita o un rifugio, molto probabilmente vi troverete a condividerlo. Soluzione ideale solo se apprezzate un po’ di compagnia. Altrimenti, prenotate una stanza tranquilla in agriturismo o tra le pareti di un albergo diffuso e gustatevi, per una sera, un pò di tempo tutto per voi. Qui il sito ufficiale degli alberghi diffusi in Italia.

Capodanno da soli: la meta è il viaggio

Se vi è mai capitato di trascorrere un Capodanno on the road sapete che è un’esperienza assolutamente unica. Io ne ho passato uno in tramvia e vi assicuro che non mi è più successo. Inconvenienti a parte, trovarsi in viaggio allo scoccare della fatidica Mezzanotte significa assistere alle situazioni più inverosimili. Da gente mai vista che ti abbraccia come un fratello a improvvise intuizioni sul senso della vita. Per il vostro Capodanno in solitaria, spulciate dunque un po’ di offerte di viaggi. La scelta è piuttosto ampia  tra capitali europee, luoghi remoti o borghi fuori porta. Poco importa dov’è la vostra meta, purché il Capodanno vi colga a metà strada.

Capodanno da soli: guardiani dei flutti

Se per voi la solitudine non è mai abbastanza, per il vostro Capodanno da soli considerate l’idea di affittare un faro. Sì, avete capito bene, proprio un faro sulla scogliera, comprensivo di salsedine, marosi e tutto quanto. I costi, va detto, non sono bassi, ma lo spettacolo ripaga la spesa. In Italia il più famoso è Punta Palascia a Capo d’Otranto, con vista sulla prima alba del 2017. Altri fari affittabili si trovano, ad esempio, in Sardegna, Croazia, Scozia e Norvegia. Qui trovate il link ai migliori fari in affitto su AirBnB. Location perfette per contemplare il mare, assaporare il rollio delle onde e sentirsi risplendere al centro del mondo. Naturalmente, a debita distanza.

Tag:, , , , ,

Ti potrebbe interessare

Articolo precedente Prossimo articolo

Leave a Reply

Commenta per primo!

Notificami
avatar
wpDiscuz
0 shares

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per fornire alcuni servizi. Continuando la navigazione ne consentirai l'utilizzo. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi